MOGLIE XXX, PORNO GRATIS ITALIANO

Sono la puttana del mio patrigno


359 Visite

Mi sono trasferita nel mio appartamento e finalmente sono una donna indipendente. Beh, quasi. Il trasloco è stato molto costoso e non ho i soldi del prossimo mese. Come sempre, ho dovuto chiedere soldi al mio patrigno, non volevo farlo, ma non avevo un’altra opzione. Sapevo che stava per accadere. Io sono la puttana del mio patrigno, così invece stava per chiedermi di fare sesso. E avevo ragione, quando gli ho chiesto i soldi, mi ha detto che dovevo succhiare il suo cazzo. Sono stanca di scoparmelo, ma non avevo scelta. Almeno una volta o finché non trovo un lavoro. Sta diventando sempre più disgustoso, mi afferra la faccia per farmi mettere tutto il suo cazzo in bocca, mi fa venire la nausea. Ho bisogno di un lavoro con urgenza.