Segretaria sexy deve avere sesso anale per pagare i soldi che ha rubato

11 min

Appena mi sono laureata, ho dovuto cercare lavoro. Avevo urgente bisogno di rimborsare il mio prestito studentesco. Ho ottenuto un lavoro come assistente di un uomo d’affari piuttosto importante. Mi piaceva lavorare per lui, avere tutto pronto e in tempo. Ed era contento della mia performance finché non ho commesso l’errore di rubare soldi dalla sua stanza. Aveva un sacco di soldi, pensavo non se ne accorgesse. Era disperata perché avevo bisogno di soldi, ma lui aveva delle telecamere nella sua stanza. Quando ha visto la registrazione, mi ha chiesto di andare a casa sua e parlare con lui. Avevo davvero bisogno del lavoro, non potevo perdere questa opportunità. Ero disposta a fare qualsiasi cosa per mantenere il mio lavoro, anche il sesso anale.

Convidi Tweet